ROMA – La Samb Beach Soccer è partita questa mattina per Catania, dove sono in programma le Finali Scudetto e di Supercoppa da giovedì 9 a domenica 12 agosto.

Mentre i rossoblù si imbarcavano su un aereo diretto in Sicilia, però, si sono imbattuti in una piacevole sorpresa all’aeroporto di Fiumicino a Roma. In attesa di un volo, infatti, c’era anche Roberto Carlos, storico terzino sinistro Campione del Mondo con il Brasile e protagonista di stagioni indimenticabili con la maglia del Real Madrid.

Parliamo molto probabilmente del più forte giocatore di tutti i tempi in quel ruolo, con Roberto Carlos che ha iniziato la sua carriera europea all’Inter. Dopo aver scattato un po’ di foto con i ragazzi della Samb Beach Soccer, il fuoriclasse verdeoro ha voluto fare un grande in bocca al lupo ai rossoblù per il finale di stagione:

«In bocca al lupo a tutti ragazzi, l’Italia la considero come una seconda casa per me, visto che è stata la mia prima tappa quando sono andato via dal Brasile per venire a giocare a Milano. È stato un piacere conoscervi, buon viaggio e forza Samb».

Dopo l’augurio di Zanetti nella passata stagione, dunque, eccone un davvero altro speciale: chissà che ai rossoblù non porti di nuovo fortuna dopo lo storico Triplete dell’anno scorso.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *