RIPATRANSONE – Torna il grande ciclismo regionale a Ripatransone. Si terrà infatti lunedì 22 aprile la prima edizione della gara ciclisticaamatoriale CRITERIUM 508 – Trofeo “Cavallo di Fuoco”.
Nato con l’intento di ripristinare lo storico Trofeo proposto in passato per celebrare l’Ottava di Pasqua di Ripatransone e la manifestazione pirotecnica del “Cavallo di Fuoco” già Patrimonio d’Italia per la Tradizione, l’evento viene organizzato dalla neonata Associazione Sportiva Dilettantistica Avis Bikers dei Colli Ripani, sodalizio sportivo nato tra i ciclisti del “Belvedere del Piceno” nell’autunno del 2018 con l’obiettivo di coniugare passione per il ciclismo, amore per il territorio e solidarietà in virtù della partnership promozionale avviata con la Sede di Ripatransone dell’Associazione Volontari Italiani del Sangue.
La gara prevederà un percorso agonistico di 44,5 km che si snoda tra le cittadine di Rotella, Montedinove, Montalto delle Marche e Cossignano con partenza e arrivo previsti in Piazza XX Settembre, nel Cuore del Centro Storico di Ripatransone.
«L’Amministrazione Comunale è orgogliosa della nascita della nuova Società Ripana Avis Bikers dei Colli Ripani e dell’entusiasmo che i suoi soci stanno dimostrando sin dalla sua costituzione nell’organizzazione delle prime iniziative – le parole dell’Assessore allo Sport, Sandro Cardarelli -. Il ripristino dello storico Trofeo “Cavallo di Fuoco” segna un nuovo inizio per lo sport cittadino, con l’augurio di un futuro sempre più ricco di manifestazioni e progetti anche grazie ad un sano contagio che potrà crearsi tra i molti sportivi della città».
«Il progetto degli Avis Bikers dei Colli Ripani va nella direzione della creazione di sinergie tra le componenti della nostra Città con l’obiettivo di generare interesse e un naturale effetto volano utile per dare visibilità ed opportunità di crescita economica alla nostra realtà», commenta il sindaco Alessandro Lucciarini De Vincenzi.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *