Il futuro “smart” della Riviera dibattuto all’ombra della Torre dei Gualtieri