«Il Ballarin connesso al mare, come il giardino “Nuttate de Lune”», la proposta di Piattoni