SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I Vikinghi si sono tuffati alle ore 12.30 nelle acque del mare antistante lo chalet Stella Marina. Per il ventesimo anno consecutivo hanno ripetuto un rituale che è ormai diventato tradizione.

 

Il gruppo “Viking” questa volta ha trovato un clima clemente: immersione sotto il sole con la temperatura intorno ai 10 gradi. Tante gente sulla spiaggia ad ammirare i coraggiosi nuotatori invernali.

 

Il ventennale è stato ricordato con una mostra fotografica composta da articoli di giornali e immagini scattate dai privati o immortalate sui quotidiani locali. A cominciare dalla foto del mitico Adriano Cellini, autore dello scatto pionieristico il 1° gennaio 1999.

 

Oggi Cellini è voluto tornare sul luogo del “delitto” per vedere com’è cambiato il mondo dei Vikinghi e per salutare qualche amico. Una toccata e fuga, quella di Cellini, nel suo stile di sempre.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *