«I diritti dei lavoratori vanno rispettati», Cgil a difesa degli stagionali