SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  «I carri del Carnevale – dice il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Andrea Assenti – saranno parcheggiati temporaneamente sul terreno di gioco del Ballarin oppure nell’area dei capannoni, a nord del vecchio stadio. Decideremo quale delle due location lunedì, nel corso di un vertice nel Municipio di viale De Gasperi».

 

Il presidente dell’Associazione Amici del Carnevale Sambenedettese, Alberto Malavolta, aveva rivolto un appello all’assessore Pierluigi Tassotti affinché i carri del Carnevale potessero essere parcheggiati sul capo di gioco del Ballarin, poiché il trasporto a Porto d’Ascoli si sta rivelando problematico più del previsto (LEGGI QUI).

 

Alla richiesta del presidente Malavolta risponde il vicesindaco Andrea Assenti: «Non abbiamo ancora dato una risposta formale, ma siamo orientati a far sostare i carri per la messa a punto dei lavori o sul suolo del Ballarin o nell’ingresso sulla strada che dalla rotatoria va alla curva nord. Giusto per il tempo di ridurli in sagoma, il  tempo tecnico per fare i lavori».

 

Domani è previsto un summit in comune in cui l’amministrazione deciderà quale delle due soluzioni adottare.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *