MONTEPRANDONE – L’Open Day dell’Handball Club Monteprandone raddoppia. Non più solo a Centobuchi, ma anche a Stella di Monsampolo, e stavolta all’aperto. La società dei fratelli Roberto e Pierpaolo Romandini, incoraggiati dai risultati del settore giovanile (i titoli regionali Under 17 e U13), ha deciso di puntare con ancora maggiore convinzione sulla giornata dedicata a chi vuole avvicinarsi alla pallamano. Il modo migliore per farsi ulteriormente conoscere e soprattutto per precettare nuovi iscritti, e quindi potenziali talenti del futuro, per le squadre giovanili, che attualmente conta oltre quaranta tesserati. Con un incentivo: chi si iscrive nella giornata dell’Open Day avrà diritto a un prezzo promozionale.

 

Appuntamento sabato 22 settembre, a partire dalle 15, in piazza dell’Unità a Centobuchi, in caso di maltempo tutti al palazzetto di via Colle Gioioso, e domenica 23 dalle 15, a piazza Nuova di Stella di Monsampolo, l’alternativa è il Palas di via Corradi. Solita ricetta per il terzo anno consecutivo: partite di pallamano dimostrative, giochi, buffet e musica. Per informazioni contattare il 393.9168951 oppure scrivere ainfo@hcmonteprandone.it.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *