FABRIANO – Il Grottammare subisce la beffa in trasferta contro il Fabriano Cerreto e interrompe la sua striscia di risultati utili consecutivi nel campionato di Eccellenza.

 

Gli uomini di Manoni sono sfortunati e vanno subito vicini al vantaggio con un’ottima giocata di D’Angelo al minuto numero 11 del primo tempo. I padroni di casa si vedono soprattutto in contropiede, ma il risultato non si sblocca e al riposo si va sullo 0-0.

 

Nella ripresa il Fabriano ci prova con Gaggiotti, mentre il Grottammare si rende pericoloso senza successo con il giovane De Panicis, che colpisce il palo a botta sicura. Nei minuti finali arriva la doppia beffa: tra il 87’ e il 89’ il bomber Galli firma la doppietta personale che stende i rivieraschi.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *