Gli arrestati si discolpano: intercettata una battuta scherzosa al telefono