MALTEMPO – Gelo e neve, corse dei treni: sulla linea Ancona-Porto d’Ascoli-Ascoli attivato il protocollo “emergenza lieve”. Il Gruppo FS Italiane ha reso disponibile il numero verde gratuito 800892021. Circa 750 persone del Gruppo FS al lavoro per assistere chi viaggia e far fronte all’emergenza neve. E’ il gruppo FS, con  riferimento al bollettino meteo diramato dalla Protezione Civile, ad  aver predisposto anche per la giornata di domani, 5 gennaio, la fase di emergenza lieve dei Piani neve e gelo su alcune linee ferroviarie di Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia e Basilicata.

 

«Nonostante l’attenuazione dei fenomeni nevosi, in queste regioni i  servizi commerciali regionali – si legge in una nota – saranno  garantiti mediamente al 70% a causa delle ultime nevicate e del  pericolo di gelate previste per la notte e la prima mattina di domani 5 gennaio».

 

Linee interessate dall’emergenza lieve, elenco che verrà aggiornato nella giornata di domani 5 gennaio: Ancona-Porto d’Ascoli/Ascoli;  Civitanova-Albacina; Pescara-Sulmona; Pescara-Termoli; Giulianova-Teramo; Sulmona-Terni-L’Aquila; Avezzano-Sulmona; Venafro-Campobasso; Avellino-Benevento; Foggia-Potenza; Foggia-Termoli;  Foggia-Bari-Lecce; Bari-Taranto.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *