SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Al termine della partita vinta contro l’Imolese, il presidente rossoblù Franco Fedeli ha ammesso che il figlio Andrea, amministratore delegato della Samb, potrebbe presto lasciare definitivamente il suo incarico:

 

«Mio figlio Andrea non viene più a San Benedetto perché si è proprio stancato di sentire critiche ingiuste nei nostri confronti dopo tutto quello che abbiamo fatto per la Samb, quando lui prende una posizione non cambia idea. Credo che difficilmente lo rivedremo qui, non vedo possibile ricucire lo strappo».

 

Nelle scorse ore sono tornate a circolare con insistenza le voci di una possibile cessione della società, con il rapporto sempre più incrinato tra la famiglia Fedeli e la piazza che potrebbe davvero portare ad una separazione a fine campionato.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *