Festa della Liberazione, Mancini: «Luoghi della memoria bistrattati»