Fedeli amaro: «Samb meno brillante, i pali non sono un alibi»