SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «Mi servo degli animali per istruire gli uomini» è il motto dello spettacolo musicale ‘Favole al tramonto’ a cura di Andrea Sammartino che sarà rappresentato, per iniziativa del Comune e dell’Istituzione musicale ‘Vivaldi‘, nel suggestivo spazio del giardino ‘Nuttate de luna’ il 23 agosto alle ore 18,45 e imperniato su una suggestiva lettura delle favole di La Fontaine, tra le opere più amate della letteratura mondiale.

I racconti di La Fontaine, capolavori di arguzia psicologica, sono lo specchio implacabile che gli animali offrono all’uomo per mostrargli i suoi vizi e insegnargli la virtù della tolleranza, grandi commedie in cui il leone parla col topo, la volpe con il corvo, in uno straordinario ‘esprit de finesse’ in cui animali furbi e sapienti s’intendono nel comune obiettivo di ‘addomesticare’ gli uomini.
Le favole saranno recitate dall’attore sambenedettese Cristian Giammarini e commentate al pianoforte dal maestro Andrea Sammartino con musiche di Satie, Scarlatti, Chopin.

«La sinergia instaurata tra l’amministrazione comunale e l’istituto musicale Antonio Vivaldi è vincente – dicono l’Assessore Annalisa Ruggieri e il presidente del ‘Vivaldi’ Francesco Romano -, ne sono state prove tangibili l’organizzazione e il finanziamento del concerto ‘Aurora Picena’ e lo spettacolo della ‘Carmen’ al Paese Alto. Ora, dopo l’alba, puntiamo a dare valore ad un momento altrettanto magico della giornata come il tramonto, offrendo alla città e ai suoi ospiti uno spettacolo che vedrà due artisti come Sammartino e Giammarini proporre in chiave originale alcune delle più belle narrazioni della favolistica mondiale. Siamo convinti – concludono Ruggieri e Romano – che anche questa proposta sarà accolta con interesse e curiosità e che in molti giovedì affolleranno il palco ‘Nuttate de Lune’ ormai diventato, anche grazie alle istallazioni di cracking, una delle principali attrazioni di San Benedetto in questa estate 2018».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *