SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sarà un duro confronto, quello fra il capogruppo di Forza Italia Valerio Pignotti e il sindaco Pasqualino Piunti. Un confronto che necessiterà della mediazione del commissario Marcello Fiori.

 

«Subito dopo il voto al ballottaggio di Ascoli faremo un incontro a San Benedetto» dice Fiori, «in cui entrambi potranno esporre le proprie posizioni».

 

Fiori fa capire che alla vigilia del voto Forza Italia non può voltare le spalle a chi ha conquistato il potere: «Piunti è un amministratore che è riuscito a strappare San Benedetto alla sinistra».

 

Ma è chiaro che bisogna attendere: dopo il 9 giugno i fulcri del potere potrebbero cambiare.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *