SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Eliana Enne presenta il suo ultimo libro, ‘Tutta colpa di Ilaria’ venerdi 17 Agosto al Circolo nautico alle ore 21,30. Conversa con l’Autrice Christina Assouad. Evento organizzato dall’Associazione culturale ‘I Luoghi della Scrittura’ dalla Libreria ‘La Bibliofila’ con il patrocinio ed il sostegno dell’Amministrazione Comunale e della Regione Marche.

 

Eliana Enne è lo pseudonimo col quale Eliana Narcisi pubblica quotidianamente sulla pagina www.facebook.com/enne.eliana e sul blog www.facebook.com/tuttacolpadiilaria. Ha collaborato con lo scrittore e poeta Giuseppe Binni. Ha curato per l’attore premio David di Donatello Ernesto Mahieux la sua autobiografia. Attualmente scrive per il giornale www.ilgraffio.online: sua è la rubrica ‘Pelo e contropelo’. ‘Dimmi che ore sono’ è il suo primo romanzo.

 

La trama del libro. Ilaria Sassone, nata e cresciuta in un paese dell’entroterra abruzzese, sogna di diventare una chef di classe. Grazie a uno stratagemma, riesce a trasferirsi nella città di Pescara, farsi ammettere alla scuola di alta cucina IGK, diplomarsi e persino aprire un ristorante tutto suo in via Firenze: Le sette meraviglie. Al suo fianco, oltre al fidanzato Michele, studente perennemente fuori corso e squattrinato con la passione per i social, ci sono il meticoloso vice cuoco Sergio e il bel cameriere Lorenzo, segretamente innamorato di lei. Mentre i quattro pianificano il lancio promozionale del locale, la vita di Ilaria si incrocia con quella di Laura Di Giovanni, un’ammiratrice maldestra dai modi piuttosto grossolani. Rappresenta proprio ciò da cui Ilaria ha voluto prendere le distanze quando ha lasciato il suo paese ed è la ragione per cui cerca di impedirle ogni contatto col ristorante e con il suo staff, fidanzato compreso. Imprevisti, equivoci, sorprese e tante risate in compagnia della migliore tradizione culinaria abruzzese, per un romanzo sull’amicizia e sui sentimenti dal finale a sorpresa.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *