SAN MARINO – Il magistrato dirigente del Tribunale Unico di San Marino è stato trovato morto questa mattina nel suo ufficio. L’ipotesi al momento è quella di un decesso naturale. Lanfranco Ferroni, 68 anni, originario di Ascoli Piceno, professore ordinario di diritto privat all’Università di Urbino, da maggio ha sostituito la giudice Valeria Pierfelici, alla guida della magistratura sammarinese.

 

Stando ad una prima ricostruzione, il giudice Ferroni è arrivato presto questa mattina in Tribunale e poco dopo un dipendente ne ha scoperto il decesso, chiamando immediatamente la gendarmeria. Le indagini sono state affidate dal magistrato di turno alla stessa gendarmeria.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *