SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il quotidiano cartaceo “Il Manifesto” da oggi, martedì 2 ottobre, è di nuovo disponibile nella Biblioteca comunale “G. Lesca” in piazza Bambini del Mondo. E’ stato sottoscritto l’abbonamento annuale da un gruppo di cittadini che hanno aderito al cowdfunding su Facebook, una raccolta fondi promossa da Giorgio Mancini di Liberi e Uguali. L’abbonamento è stato quindi donato all’amministrazione rivierasca.

 

Questa mattina il quotidiano è stato portato dallo stesso Mancini nella Biblioteca comunale. Da domani “Il Manifesto” verrà consegnato da Andrea Marcelli dell’edicola di viale De Gasperi.

 

Mancini, insieme al giornale, ha donato alla Biblioteca il libro “Bella ciao, la canzone della libertà” di Carlo Pestelli.

 

«La storia di una canzone – spiega Mancini – capace di scatenare entusiami di piazza, cori ed euforia, ma allo stesso tempo una canzone capace di suscitare dibattiti e dividere gli animi, come accade nella nostra città da due anni, cioè da quando il sindaco Piunti ha deciso di non farla suonare alle celebrazioni del 25 Aprile».

 

Nella politica dei tagli del Comune sono finiti anche alcuni giornali destinati alla Biblioteca, tra cui “Il Manifesto” (LEGGI QUI). Da oggi è tornato disponibile grazie alla raccolta fondi su Facebook.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *