GROTTAMMARE – Residenti e turisti della perla dell’Adriatico lamentano lo stato in cui versa la spiaggia dei cani a lato sud del ponte Tesino. Le condizioni sono definite da chi la frequenta pietose, molti turisti sono arrabbiati, perché hanno scelto di passare le loro vacanze a Grottammare anche per poter usufruire di questa spiaggia ed una volta arrivati qui hanno visto che si tratta di una vera e propria presa in giro.

Valeria, che porta la sua cagnolina Luna in quella spiaggia, mostra il suo disappunto: «È sporco dappertutto, non si può camminare con tutti quei sassi, non c’è ombra ed è sporca. C’è un mucchio di immondizia che è lì da oltre un mese, è una sorta di bidone improvvisato fatto da chi la frequenta: vetri, oggetti arrugginiti, bisogni e quant’altro. Questa mattina era pieno di turisti che si sono lamentati, non è una bella vetrina per la nostra città. È pericoloso camminare su quella spiaggia sia per i cani che per le persone tra vetri rotti, sassi e immondizia varia».

Le lamentele arrivano anche da alcuni turisti, che hanno scelto la città di Grottammare proprio per poter trascorrere le ore in spiaggia con i loro amici a quattro zampe, visto che in altre località turistiche sono costretti a lasciare gli animali nelle camere d’albergo o negli appartamenti a causa del divieto di portarli in spiaggia. Sul sito del comune la ‘Grottammare Dog Beach 43° Parallelo’ offre a loro parere una descrizione non veritiera, corredata di foto che non corrispondo alla realtà. Una signora commenta ironicamente: «Dovrebbero scrivere nella pagina comunale che parla della spiaggia dei cani: Resta inteso che le immagini relative ai prodotti possono non essere perfettamente congruenti alle caratteristiche reali. Pertanto le stesse sono da ritenersi puramente indicative».

Sta per arrivare il periodo clou dell’estate, e i proprietari degli animali quattro zampe si augurano che la spiaggia venga resa fruibile ai loro amici pelosi.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *