SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il piano degli asfalti fa salire la tensione su Facebook. Cittadini insoddisfatti del programma dell’amministrazione comunale innescano un’accesa discussione con il consigliere comunale di Forza Italia Stefano Muzi, finché un utente scrive: “Mo’ ti uccido”. Muzi l’ha presa male.

 

«Non è mio amico su Facebook – lamenta il consigliere di FI –  e neppure lo conosco, nemmeno stiamo discutendo tra conoscenti al bar. Il soggetto in questione aveva già alzato i toni della discussione con offese alla mia persona, per cui quel “mo’ ti uccido” non mi ha dato la chiara percezione di quello che volesse realmente significare. E dopo ha insistito con post pesanti».

 

Le polemiche si sono scaldate sul mancato inserimento di via Val Tiberina nel piano asfalti, ma sono intervenuti anche residenti di altri quartieri lamentando l’assenza di strade della loro zona dal programma di asfaltature. Infine non sono mancati i complimenti al progetto di 600mila euro approvato dalla giunta comunale (LEGGI QUI).

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *