SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In questi giorni vi abbiamo parlato dei tanti giovani presenti nel ritiro di Roccaporena per essere valutati dallo staff tecnico della Samb, con molti di loro che sono semplicemente in prova e sperano di essere tesserati.

Uno che ha ottime possibilità di restare in rossoblù è Thibau Laevens, gioiellino belga classe 2000. Parliamo di un calciatore di ottime qualità tecniche, che può essere schierato come mezz’ala, trequartista o anche esterno del tridente. Dopo aver fatto tutta la trafila nelle nazionali giovanili del suo paese, Laevens è ora protagonista nel Belgio Under 17, con il quale ha realizzato già 4 gol in poche apparizioni.

Per lui un passato nel Gent (squadra della Serie A belga) senza mai esordire tra i grandi, prima di cercare di sfondare in Italia. Laevens ama Messi e si ispira al connazionale Hazard, mentre Magi lo studia e pensa di tenerlo in rosa per farlo crescere in Riviera.

Dal Belgio con furore: ecco Laevens, il ragazzino terribile che vuole stregare la Samb.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *