Da Zelig a Monteprandone, Rocco il Gigolò alla grande festa Madonna delle Grazie