SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In casa Samb continuano i vertici interni tra la dirigenza e mister Giuseppe Magi per iniziare ad allestire la squadra della prossima stagione.

Ci sono intanto difficoltà nei rinnovi di Esposito e Conson: il primo ha chiesto un biennale a cifre elevate che ha raffreddato la società, viste anche le precarie condizioni fisiche del molisano.

Per quanto riguarda Conson, invece, è stata la Samb a non farsi viva per il momento con il difensore centrale, che ha ammesso di aver iniziato a guardarsi intorno per valutare altre offerte.

Infine, occhio alla situazione Di Massimo: il giocatore vorrebbe restare e ha ancora due anni di contatto con il club del presidente Fedeli, ma il suo procuratore Di Campli preferirebbe fargli cambiare aria per vederlo giocare con maggiore continuità.

Questioni tutte da decifrare, dunque: non si escludono tre addii a sorpresa.

 

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *