SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Molti li ricorderanno protagonisti sui campi della Serie A, con maglie importanti indossate e qualche prodezza che resterà nella storia.

Giuseppe Mascara e Davide Baiocco a Catania ci hanno giocato assieme con gli scarpini ai piedi, tra il 2005 e il 2009, con il primo che segnó un gol da centrocampo nel derby contro il Palermo subito entrato nella hall of fame dei capolavori più belli del nostro campionato.

Poi le loro strade si sono divise finchè quegli scarpini non sono stati appesi al classico chiodo da entrambi. Mascara ha chiuso la stagione appena terminata da allenatore del Giarre nell’Eccellenza Sicilia, ma la voglia di tirare calci al pallone è ancora troppo forte per l’ex attaccante classe ’79 e così al Canalicchio Catania, club militante nel girone B della Serie A di Beach Soccer, è andata in scena la clamorosa riunione con il compagno di mille battaglie.

Mascara e Baiocco sono ora insieme a San Benedetto, dove hanno giocato tre partite della tappa di campionato disputata nelle spiagge nostrane: i due si sono trattenuti qualche giorno in Riviera, prima di tornare in Sicilia e preparare il prossimo appuntamento sulla sabbia.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *