SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Pronto il bando per l’appalto delle macchinette snack degli edifici pubblici che fanno capo al Comune di San Benedetto. A seguito della ricognizione svolta dal segretario generale Edoardo Antuono, sono stati censiti 16 punti in cui installare le macchinette automatiche delle merendine e le bevande (il palazzo municipale, la sede della Polizia municipale, la Piscina Gregori, ecc.) Verrà pubblicato un bando triennale con una base d’asta di 120mila euro, ossia 40mila l’anno.

 

«Dopo il lavoro del segretario Antuono si sta individuando l’ufficio a cui assegnare il compito della pubblicazione del bando», spiega l’assessore al bilancio Andrea Traini.

 

Il caso dei ritardi del bando fu sollevato dal consigliere Pd Tonino Capriotti, il quale annunciò un’interrogazione al sindaco nell’eventualità di ulteriori dilazioni (LEGGI QUI). Considerato come sta evolvendo la situazione, non sembra necessario il ricorso all’interrogazione.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *