SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Paolo Montero è il nuovo allenatore della Samb. L’accordo è stato raggiunto nel pomeriggio odierno al termine di un incontro con il patron Franco Fedeli e il direttore sportivo, Pietro Fusco.

 

 

Montero, uruguaiano classe 1971, da calciatore ha vestito la casacca della Juventus per 9 stagioni, dal 1996 al 2005, totalizzando 277 presenze e vincendo: quattro campionati, tre supercoppe italiane, una Coppa Intercontinentale, una Supercoppa europea e una Coppa Intertoto.

 

 

Nel 2014 ha intrapreso la carriera da allenatore esordendo sulla panchina del Penarol (Serie A Uruguay), squadra che, giovanissimo, lo lanciò nel calcio professionistico. L’anno successivo passa la Boca Unidos (Serie B uruguaiana), poi due esperienze in Argentina come tecnico del Colon e del Rosario Central.

 

 

E oggi il ritorno in Italia con il nuovo incarico sulla panchina della Samb (contratto annuale). La proprietà, la dirigenza e tutta la Sambenendettese augurano al neo allenatore rossoblu le migliori soddisfazioni rivolgendogli un grande in bocca al lupo per questa nuova avventura. Nei prossimi giorni l’allenatore verrà presentato alla stampa.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *