SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Cinque milioni per la verifica sismica e l’adeguamento sismico dell’ospedale Madonna del Soccorso. E’ la richiesta fatta dal direttore dell’Area vasta 5 Cesare Milani all’Asur Marche. Richiesta di inserire cinque milioni nel programma triennale delle opere pubbliche 2019/2021.

 

Fondi da ripartire in questo modo: 290mila euro per il 2019, un milione e 710mila euro nel 2020 e tre milioni nel 2021.

 

Bisognerà vedere se la richiesta avrà un seguito.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *