SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Cessione lotto San Pio X. Accordo raggiunto tra i proprietari dell’area tra viale dello Sport/via Lombroso (foto), il Comune e la Ciip. Cederanno all’ente a costo zero una superficie di 4.602 mq. L’intesa è stata sottoscritta il 4 settembre nel Municipio tra l’amministrazione, i proprietari dei suoli e la Ciip.

 

La Ciip realizzerà nel lotto la vasca di accumulo e la stazione di sollevamento delle acque piovane, per un importo a suo carico di 2 milioni e 800mila euro, l’amministrazione invece provvederà a realizzare un parcheggio libero, un’area verde, la pista ciclabile e una rotatoria. Con quali fondi? I proprietari del terreno, in cambio della cessione gratuita potranno costruire due stecche di palazzine: dovranno però versare al Comune gli oneri di urbanizzazione con i quali si copriranno i costi per le opere pubbliche.

 

Il tutto rientra nel Piano particolareggiato Marina di Sotto-piazza San Pio X. Lo schema di convenzione e il progetto esecutivo dell’impianto di deflusso saranno approvati nel Consiglio comunale del 29 settembre. Nei giorni seguenti verrà firmata la convenzione con i proprietari dei terreni.

 

Vediamo nel dettaglio. La superficie ceduta al Comune misura 4.602 mq. Su questo lotto nasceranno un  parcheggio pubblico di 2.143 mq, un’area a verde pubblico di 475 mq, una rotaria su 537 mq. La  superficie fondiaria (per edificare le palazzine) misura 1.447 mq e sviluppa cubature per 4.341 mc.

L’impianto della Ciip è finalizzato a risolvere il problema degli allagamenti di via Del Vignola. Infatti, le tubature partiranno da via Del Vignola verso la vasca di raccolta situata tra via Lombroso e viale dello Sport. Da qui saranno spinte nel torrente Acqua Chiara con un’altra condotta.

 

Resta  la questione spinosa della rotatoria. Nel corso di un’assemblea pubblica a Marina di Sotto i residenti della strada si sono opposti all’infrastruttura (LEGGI QUI).

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *