SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Accordo fatto tra il Comune, l’associazione Agraria Club e la Samb: i calciatori della società Rossoblù si alleneranno presso il Centro Sabatino D’Angelo, nel quartiere Agraria di Porto d’Ascoli. La convenzione prevede che la squadra del patron Fedeli possa utilizzare tutti i giorni della settimana dalle ore 15 alle 19 i campi di calcio a 5, a 8 e a 11. Intesa siglata per la  stagione 2018-2019.  Soddisfazione da parte del sindaco Pasqualino Piunti, dell’assessore allo sport Pierluigi Tassotti, del ds della Samb Andrea Gianni, del presidente dell’Agraria Club Cristian Pierantozzi e di Gianluca Pasqualini.

 

«L’amministrazione comunale – ha detto il sindaco Piunti – ha fatto da raccordo tra le due società, ma il cerchio non è chiuso perché si potrà fare di più. Intanto la compagine del patron Fedeli ha a disposizione due terreni di gioco in erba sintetica e uno in erba naturale (il campo di calcetto necessita della sostituzione dell’erba, ndr)».

 

Gianni ha ringraziato l’mministrazione, con un focus su Tassotti «disponibile 24 ore su 24» e ha precisato che la Samb utilizzerà al 70-80% gli impianti del Sabatino D’Angelo. Per il resto è probabile l’uso del campo Europa.

 

«Grazie alla collaborazione con la società Rossoblù – le parole di Pierantozzi – i ragazzi dell’Agraria Club potranno tesserarsi con le giovanili della Samb e frequentare la scuola di calcio».

 

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *