ASCOLI PICENOSara Calisti, responsabile organizzazione PD provinciale, esprime la sua soddisfazione per l’esito delle ultime consultazioni provinciali, che hanno visto l’elezione di ben sei rappresentanti del centrosinistra su dieci:
«Ancor prima di esprimere la nostra soddisfazione per il risultato raggiunto alle consultazioni provinciali di ieri, ci teniamo particolarmente a fare i migliori auguri di buon lavoro ai consiglieri neoletti (LEGGI QUI) e a ringraziare tutti coloro si sono messi a disposizione nella composizione della lista. Si tratta ovviamente di un grande risultato, che bissa il successo di qualche mese fa e che ha portato all’elezione del presidente Fabiani».
«La coalizione di centrosinistra – continua Calisti -, allargata alla diverse forze civiche, si è confermata essere la scelta migliore, nonostante le due maggiori città della nostra provincia siano governate, o meglio sarebbe dire malgovernate, da amministrazioni di centrodestra. Un centrodestra diviso, che anche in questa occasione ha dato dimostrazione di poco interesse per il bene comune, perennemente avvitato su personalismi e vuoti campanilismi. L’elezione di ben sei rappresentanti su dieci è la dimostrazione che, al di là di piccole differenze che a volte sembrano contraddistinguerci, la strada da perseguire è quella che vede il Partito Democratico in campo con i suoi naturali alleati».
«Per noi questo successo non può che rappresentare un punto di partenza importante – conclude Calisti -, in vista dei prossimi appuntamenti elettorali che la nostra provincia si appresta a vivere».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *