Calderini si gode vittoria e gol: «Con Roselli e Fusco c’è stata la svolta»