Bigossi: «Maggioranza a pezzi su PicenAmbiente, ma prepotente e fascista»