SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ballarin, primi passi per demolire i capannoni del Carnevale e le tribune. Un progetto di fattibilità per lo stadio Ballarin è stato approvato dalla giunta di centrodestra. La delibera dà gli indirizzi per smantellare i fatiscenti capannoni per il ricovero dei carri di Carnevale a nord del degradato impianto sportivo. L’intervento verrà a costare 80mila euro, che l’amministrazione comunale conta di fare sborsare dall’Associazione Amici del Carnevale. Qualora gli organizzatori del Carnevale non dovessero avere le disponibilità finanziarie toccherà all’ente rivierasco coprire i costi.

 

Nello stesso atto di giunta è stato approvato il progetto di fattibilità per la riqualificazione dello stadio Ballarin, che prevede l’abbattimento delle tribune nord ed est, la ripulitura dell’area e la recinzione al posto delle tribune. Per l’intervento il Comune dovrà reperire 200mila euro. Se ne parlerà nel Consiglio comunale di sabato 21 luglio. L’operazione è infatti inserita nell’assestamento di bilancio 2018.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *