Ballarin, Pasquali: «Piunti ha distrutto una tribuna storica per il calcio»