SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Più che dimezzate la multe inflitte agli automobilisti che sono passati con il semaforo rosso: nel 2017 la Polizia Municipale aveva elevato 1503 sanzioni, nel 2018 sono calate a 603.

 

Automobilisti più disciplinati? o telecamera rotta all’incrocio di via San Martino con via Pizzi? «La diminuzione delle infrazioni con il rosso, in parte si deve al semaforo con la telecamera all’incrocio di via San Martino con via Pizzi, che è rimasto spento per sei mesi, a causa dell’incendio che lo mise fuori uso», commenta il dirigente della Polizia municipale Giuseppe Coccia. «Ma c’è anche il fattore dei maggiori controlli, che induce i guidatori a prestare attenzione agli incroci». LEGGI QUI IL REPORT SULLE INFRAZIONI AL CODICE DELLA STRADA NEL 2018

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *