SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il 16 maggio alle ore 21, presso il Palariviera di San Benedetto del Tronto, inizia ufficialmente il tempo delle vacanze e, come ogni anno, l’Utes Università di tutte le età e del tempo libero della città, presenta il frutto del lavoro dei partecipanti ai suoi Corsi, racchiudendolo in un grande spettacolo che parla anch’esso di vacanze o meglio di viaggi.

 

 

Il grande impegno che l’Utes e i suoi oltre 2000 iscritti mettono nel realizzare i suoi spettacoli, desta ogni volta nel pubblico una grande sorpresa, dato che l’Università presenta spettacoli, non solo originali, ma di livello professionale altissimo, tali da poter essere inseriti, a pieno titolo, nei cartelloni di ogni teatro.

 

 

Ed ecco in breve la trama: il fantastico treno Utes Express, che dà il titolo allo spettacolo, parte, dopo i tradizionali fischi e sbuffi di vapore, per un viaggio intorno al mondo. Ogni passeggero può scrivere, sul suo biglietto, una città che vorrebbe visitare e il treno subito e magicamente ce lo porta. Potremo visitare, quindi, città dell’America, dell’Africa, della Polonia, del Messico della Spagna e così via. E, alla fine del viaggio, resterà in tutti solo il grande desiderio che il treno riparta al più presto.

 

 

Come al solito balli tipici e musica, insieme con divertenti scenette,organizzate dalle insegnanti di lingue straniere, coinvolgeranno ed affascineranno sicuramente il numerosissimo pubblico del Palariviera. I passeggeri del treno Utes Express sono, invece, gli Attori del Corso di Teatro. Lo spettacolo è stato scritto da Stefano Marcucci, che ne firma anche la regia, i costumi sono di Emilia Russo e le creazioni artistiche di Laura Moretti.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *