FOLIGNANO – Acqua sporca, problema senza fine. Questa volta è il nuovo sindaco di Folignano, Matteo Terrani, a portare l’emergenza sul tavolo della Ciip.

 

Scrive Terrani: «Questa mattina -ieri, nda- ho scritto una lettera al presidente della Ciip Spa Giacinto Alati e al presidente dell’AATO 5 Marche Sud Sergio Fabiani per mettere in evidenza la condizione dell’acqua che esce dai rubinetti delle abitazioni di alcuni residenti.

 

Da diversi mesi i cittadini segnalano il proprio disagio vedendo fuoriuscire acqua torbida e ciclicamente il problema si ripete in alcune zone di Folignano, nello specifico nella zona di Villa Pigna.

 

Solo nell’ultima settimana abbiamo ricevuto segnalazioni di criticità nelle seguenti vie del territorio: Via Cuneo, Via Alessandria, Viale Aosta, Via Don Bosco, Via Asti, Piazza Don Bosco, Viale Assisi, Via Agrigento, Via Ischia.

 

Chiediamo pertanto di mettere in campo tutti gli strumenti necessari al fine di addivenire al più presto alla risoluzione della problematica».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *