SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nei giorni scorsi la Polizia Municipale di San Benedetto del Tronto ha effettuato una operazione contro il fenomeno dell’abusivismo commerciale in spiaggia.

 

 

Su precisa segnalazione, il personale della PM è intervenuto sulla spiaggia libera in prossimità del torrente Ragnola. Alla vista degli agenti, i venditori sono fuggiti abbandonando la merce che è stata sottoposta a sequestro.

 

 

Si trattava di 410 costumi donna completi, 34 vestaglie da donna, 1 pareo, 15 costumi da uomo, 26 costumi da bambino.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *