ROTELLADomenica 22 luglio alle ore 17 verrà inaugurata la mostra ‘Opere d’arte salvate dal terremoto da Camerino e dalle terre Sistine’ che si potrà visitare fino al 30 settembre al Museo d’arte sacra ‘Ciccolini’ nella Chiesa di Santa Viviana, in via Ciccolini 7. La mostra sarà visitabile dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 19,30.

Alle 18,15 inizierà il tour della mostra e alle 19 seguirà la visita al centro storico di Rotella con ‘Smart piceno’.

 

All’inaugurazione interverranno Giovanni Borracini sindaco di Rotella, Gianluca Pasqui sindaco di Camerino, Ilenia Catalini sindaco di Loro Piceno, Anna Casini vicepresidente della Regione Marche, Paolo D’Erasmo presidente della provincia di Ascoli Piceno, Pietro Colonnella presidente Smart piceno, monsignor Vincenzo Catani presidente musei sistini del piceno, Pierluigi Moriconi soprintendenza archeologica belle arti e paesaggio delle Marche, Paola Di Girolami direttrice musei sistini del piceno, Barbara Mastrocola direttrice musei civici di Camerino.

 

L’evento è organizzato dai Musei Sistini e dal Comune di Rotella, in collaborazione con altri enti, istituzioni e associazioni. Parteciperà all’inaugurazione anche il professore Eugenio Coccia, rettore GSSI, componente del CEPR e presidente onorario di ‘Smart piceno’.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *