SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un Natale 2018 ricco di eventi da ricordare. Con un budget orientativo di 50.000 euro l’amministrazione Piunti si prepara stamane in Giunta ad approvare la calendarizzazione degli eventi delle festività di fine anno.

 

Dal 1° dicembre in piazza Cristo Re a Porto d’Ascoli verrà allestita la pista di ghiaccio, mentre in largo Nilde Iotti da questa mattina è in costruzione la Casa di Babbo Natale (foto). L’8 dicembre alle 16.30 alla stazione di Porto d’Ascoli arriverà in treno Babbo Natale.

 

Torna il Natale al Borgo al Paese Alto, con le esilaranti gag di comici rodati che faranno rivivere il vernacolo sambenedettese. Si svolgerà nel vecchio incasato il 26 e 27 dicembre. Non solo. Il Concordia ospiterà, oltre alla ricca programmazione teatrale, frutto di una intensa collaborazione con l’Amat che va a rinsaldarsi, uno spettacolo di circo acrobatico previsto per il 6 dicembre e un concerto di gospel in agenda per il 2 gennaio.

 

Stagione di prosa al Concordia. Venerdì 7 dicembre Rocco Papaleo è protagonista e autore di Coast to coast, spettacolo accompagnato da un quartetto di musicisti che riassume un viaggio di 25 anni nell’esperienza del teatro canzone.

 

Il fu Mattia Pascal con Daniele Pecci va in scena per la regia di Guglielmo Ferro giovedì 20 e venerdì 21 dicembre.

 

Il primo appuntamento del nuovo anno, martedì 8 gennaio è con Tosca D’Aquino, Rossella Brescia, Roberta Lanfranchi e Samuela Sardo  protagoniste della commedia “Belle ripiene”.

 

Resta l’incognita del Capodanno in piazza: chi salirà sul palco per festeggiare la notte più lunga dell’anno?

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *