CASTEL DI LAMA – A Castel di Lama arriva il primo edificio scolastico con sensori e banchi antisismici. Il Comitato scuole sicure di Ascoli Piceno (Cssap) avvia la prima scuola campione dotata di queste attrezzature salvavita.

 

«Si tratta della scuola media di Castel di Lama, primo e finora unico Comune ad averci chiesto collaborazione», annuncia Enrico Gaspari, presidente del Cssap: «Questo progetto pilota ci auguriamo serva da stimolo a tutti i genitori per attivarsi affinché ogni classe possa attrezzarsi».

 

«Come fare? Basta coinvolgere il proprio rappresentante di classe e iniziare una raccolta fondi specifica e contattare il Comitato che provvederà all’acquisto e alla donazione di banchi e sensori alla scuola. Attivandosi subito, dal prossimo anno scolastico si potrà realizzare».

 

«Siamo contenti di avere questa possibilità – dice il sindaco di Castel di Lama Mauro Bochicchio – che ci permette di avere un po’ più di respiro mentre pensiamo a sistemare tutte le scuole di nostra proprietà».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *