SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Uno dei rossoblù confermati nella nuova Samb è il centrocampista Luca Gelonese, che ha parlato così ai canali ufficiali del club in vista dell’inizio del campionato:

 

 

«Per me è sempre un onore vestire questa maglia. Spero che sia una stagione ricca di soddisfazione sia a livello personale che di squadra. Stiamo lavorando molto e si sta formando un bel gruppo e credo ci siano tutte le carte in regola per poter fare bene. Il mio apporto in zona gol? Due anni fa ho avuto più opportunità di entrare in zona gol giocando da mediano, lo scorso anno ho giocato prevalentemente in un centrocampo a due o davanti alla difesa, spesso anche da terzo di difesa, c’erano quindi per me meno opportunità di andare a segno».

 

 

«Spero comunque di tornare al gol quest’anno che è sempre una sensazione bellissima. Punto fermo della squadra? Per me è motivo di grande orgoglio – continua Gelonese -. Insieme a Rapisarda, Miceli, Di Pasquale e Di Massimo, che come sono qui da più anni, formiamo una base importante di questo gruppo dove anche i nuovi si sono già inseriti alla grande».

 

 

«Con il mister si lavora molto, abbiamo fatto sempre doppie sedute. SI fatica tanto però sono allenamenti molto belli e intensi, con metodi per noi nuovi: facciamo grandi carichi ma lavoriamo parecchio con la palla e sono quindi allenamenti molto piacevoli – conclude Gelonese -. Il mister cura molto i dettagli e la cosa che mi ha colpito di più è a livello motivazionale: è una persona che ti incita sempre e ha sempre un approccio positivo con tutti i giocatori e ti sprona a dare il meglio di te».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *